Ritrovamento archeologico

Domenica 3 novembre 2013 speleologi del Centro Speleologico Cagliaritano hanno ritrovato un frammento ceramico di età preistorica all’ingresso di una grotta situata sui versanti meridionali della Codula di Luna.

 

 

 

 

 

 

Il ritrovamento è avvenuto in occasione di una escursione finalizzata al posizionamento delle placchette identificative delle grotte nell’ambito del progetto della Federazione Speleologica Sarda, finanziato dalla Regione Sardegna.

Il manufatto, che ad una prima valutazione sembra prenuragico e attribuibile alla cultura di Abealzu (2800-2400 a.C.) è un frammento di una brocchetta, alto e largo circa 11 cm. Il ritrovamento è stato comunicato alla Soprintendenza di Sassari-Nuoro che ci comunicherà a breve le modalità di consegna obbligatoria.

Comments are closed.